F1-campionato 2009

Bertoku

New member
4 Febbraio 2009
561
0
0
32
Sesso
Maschio
Come tutti i tifosi pure io speravo si risolvesse in questo modo, meglio così, spero che la Fota non perda l'occasione di restituirci la vera Formula 1, non un marchio in mano ad un vecchio incartapecorito, ma la massima espressione della tecnologia e della competizione applicate all'automobilismo sportivo, la formula 1 fatta di miti e leggende come Ascari, Fangio, Clark, Steward, Villeneuve, Piquet, Lauda, Prost, Senna, Mansell, Shumacher e tanti altri (quelli morti si saranno già rivoltati nelle tombe da un pezzo, incluso il vecchio Enzo Ferrari).

Perché questa di quest'anno di Formula 1 ha solo il nome, tutto il resto è un aborto di campionato (e non solo perché i big sono in debucle) con una macchina che parte prima e finisce prima prendendo dai 5 decimi a 1 secondo di vantaggio al giro (e poi qualcuno avrebbe addirittura il coraggio di paragonare Button a Schumacher o a qualche altro grande pilota, solo a sentirlo mi viene la nausea, lo voglio vedere io Button con Hamilton, Alonso o Massa negli specchietti come si caga sotto), questo perché ogni tot anni in nome della sicurezza o del taglio dei costi (secondo me la crisi centra poco, centrano invece i porci comodi della premiata ditta Bernie&Max) lor signori prendono il regolamento, lo mettono nel trita-documenti (come facevano con le lettere della fota mi sa) e ne rifanno uno completamente nuovo, fatto coi piedi e senza interpellare i team che sono costretti a fare si e a firmare, così è stato per molti anni, ma ora basta, io stesso mi chiedevo già lo scorso anno per quanto ancora avranno intenzione di sottostare ai dettami della fia e della foa, era ora che reagissero.

In giro su internet ho letto tante di quelle versioni da parte degli appassionati di f1 da far venire il mal di testa, io dico che è inutile farsi tutte queste pippe mentali, non si saprà mai tutto quello che c'è sotto, però possiamo solo constatare quella che oggi è diventata la formula 1, una abominevole pagliacciata, e grandi piloti come Alonso, Hamilton, Massa, Vettel, Kubica, Raikkonen ecc e grandi team come Ferrari, McLaren, Toyota, Renault, Bmw ecc non meritano di correre in questo modo, loro hanno investito la loro vita per correre e combattere nella elite delle competizioni automobilistiche.

Ci saranno non poche difficoltà per la nuova F1, dovranno fare i conti con tutti i paletti che Mosley e Ecclestone gli metteranno in mezzo, con la crisi mondiale, con l'organizzazione del nuovo campionato (su che tracciati correranno? con che macchine? con che regolamenti tecnici e sportivi? con che strutture?).

Ma una cosa è certa, hanno rotto il giocattolino e chi ha da perderci è la fia ma sopratutto il sadonazi Mosley che ora rischia di essere ripudiato una volta per tutte dalla corte (e questa volta posso proprio pensare che non servirà a nulla farsi eleggere da membri di paesi sconoscuti piazzando alle gare commissari dall'isola di Tonga o dal Burkina Faso) e sopratutto quel poveretto di Bernie che vedrà svalutato in men che non si dica il suo intero patrimonio.
I tifosi, gli sponsor, le case automobilistiche sono tutte con i team, ovunque andranno troveranno quello che la Formula 1 invece si vedrà sottrarre nell'immediato.
Qualche compromesso ci dovrà essere, è il prezzo da pagare per riavere la F1 di un tempo, spero solo che l'occasione non venga sprecata.
 
Ultima modifica:

Bertoku

New member
4 Febbraio 2009
561
0
0
32
Sesso
Maschio
E brava la FOTA, dopo anni e anni che hanno dovuto sottostare alle pazzie della FIA-FOA finalmente per la prima volta i team glielo hanno messo in quel posto, niente regole partorite dalla malsana mente di Mosley, si correrà quindi con gli attuali regolamenti, inoltre sono state approvate le regole della FOTA per una riduzione dei costi più ammortizzata e conveniente, e sopratutto, Mosley non si ricandiderà alle prossime elezioni e quindi, in poche parole lo hanno cacciato (d'altronde era completamente solo in queste settimane, manco il suo chihuahua Bernie lo assecondava), hanno ottenuto tutto quello che volevano e le cose sono finite per il verso giusto, ora che questa formula 1 torni a risplendere come un tempo, e benvenga il nuovo presidente della FIA (e quì sono molto curioso, voglio proprio vedere chi ci metteranno, Dennis certamente è piuttosto inaffidabile, resta da vedere anche Todt che misteriosamente alcuni mesi fa ha completamente abbandonato ogni incarico all'interno della Ferrari, sarà una coincidenza?), comunque chiunque esso sia, spero ridia a questo sport tutta la spettacolarità, la stabilità, lòa credibilità e il prestigio che ha perso in questi ultimi mesi.
 
Banner Scelta Sicura 728X90